Per UnderUP successi a stellestrisce

0
291
L'arrivo vittorioso dell'americano Hagenbuch. Alle sue spalle, volata tra il norvegese Boee e Compagnoni.

Il sodalizio bergamasco conquista tre bronzi alle Universiadi di Lake Placid

Nel week-end della Coppa del Mondo a Livigno, con l’argento della coppia Pellegrino-De Fabiani, dall’altra parte del mondo arriva un’altra medaglia azzurra ad arricchire le emozioni dell’Italfondo.

A Lake Placid (New York, USA), dove si sono svolti i FISU Winter World University Games, kermesse multidisciplinare della neve, Luca Compagnoni, in forza all’UnderUP Ski Team di Bergamo, ha conquistato la medaglia di bronzo nella Mass Start 30 km in tecnica libera della manifestazione americana.

La gara è stata vinta dall’americano John Steel Hagenbuch in 1.12’48”.8, che ha preceduto il norvegese Magnus Boee (+2.5) e, appunto, Compagnoni (+4.1). Per l’italiano una prova convincente, condotta sempre a ridosso delle primissime posizioni. «Sono molto soddisfatto», ha raccontato Luca nel dopogara. «Le sensazioni erano buone e ci ho provato sull’ultima salita. Ero veloce, bene così».

Prima del bronzo, in questa edizione delle Universiadi, Compagnoni aveva firmato un sesto posto nella Team Sprint, un tredicesimo nella Sprint, un decimo nella Staffetta, un ottavo nell’Inseguimento e un decimo nell’Individuale.

Soddisfazione in Casa UnderUP per una medaglia che si aggiunge ai due bronzi conquistati da Maria Eugenia Boccardi, terza sia nell’Individuale 5 km TC sia nell’Inseguimento 5 km TL. Una trasferta di successo grazie anche al lavoro degli accompagnatori e ski-man Pietro Magli e Pietro Broggini.

In tutto l’Italia porta a casa tre ori, tre argenti e quattro bronzi (tre dei quali nel fondo grazie agli atleti UnderUP), per un totale di dieci medaglie che la collocano al tredicesimo posto nel medagliere complessivo finale.

Gli atleti del Team bergamasco sono ora attesi ai prossimi appuntamenti di stagione: Fabrizio Poli è in partenza per i Mondiali U23 di Whistler, in Canada; le gare di Coppa Italia a Schilpario; la 50ª edizione della Marcialonga.