ULTIMISSIME DALLA VAL CASIES – GSIESERTAL LAUF

0
179
31a Granfondo Val Casies - Gsiesertal Lauf. (Photo:Newspower)
31a Granfondo Val Casies - Gsiesertal Lauf. (Photo:Newspower)

LE ULTIME NOTIZIE DALLA GRANFONDO VAL CASIES – GSIESERTAL LAUF DEL 14 E 15 FEBBRAIO

L’edizione n°32 della Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf, suggestiva granfondo altoatesina, andrà in scena sabato 14 e domenica 15 febbraio, in uno scenario alquanto invernale. Gli organizzatori hanno portato a termine un grande lavoro per garantire la doppia proposta di tracciati da 30 e 42 km e questo week end i loro sforzi verranno ripagati dalla passione delle centinaia di fondisti che prenderanno parte alle prove in tecnica classica e skating.

Partenza della 31a Granfondo Val Casies - Gsiesertal Lauf (Photo: Newspower)
Partenza della 31a Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf (Photo: Newspower)

La Val Casies – Gsiesertal Lauf si conferma quindi una delle più partecipate ski-marathon italiane, seconda solo alla regina indiscussa di questo format di gara, la Marcialonga di Fiemme e Fassa. Si attendono infatti ai cancelletti di partenza, oltre 2.500 fondisti provenienti da tutto il mondo, per un totale di 37 Nazioni rappresentate. Senza dubbio un variegato e colorito Melting Pot di fondisti, quello che prenderà il via domani, a partire dalle ore 10:00, per correre la più importante granfondo altoatesina.

L’edizione della Val Casies – Gsiesertal Lauf 2015 , registra inoltre un’insolita partecipazione di concorrenti da Paesi Esotici e dove non ci si immaginerebbe mai che lo sci di fondo abbia dei seguaci. Ai blocchi di partenza, oltre alle classiche Nazioni dove lo sci di fondo ‘è di casa’, come la Germania, l’Italia o la Scandinavia, presenti anche partecipanti dalle Bahamas, dalla Malesia, dal Messico e da Hong Kong.

Si prevede un programma piuttosto intenso per il fine settimana della Val Casies – Gsiesertal Lauf, che prenderà il via domani con la gara in tecnica classica sui percorsi da 30 e 42 km fra San Martino, Colle e Santa Maddalena in Casies. Le condizioni della pista sono perfette, grazie all’ingente sforzo portato avanti dal comitato presieduto da Walter Felderer, dai volontari e dal Comune di Casies.

Molti specialisti delle lunghe distanze saranno in gara, come l’attuale leader della FIS Marathon Cup Petr Novak , o il tedesco Thomas Freimuth che nel 2012 fu anche campione europeo di specialità, cui si aggiungono vincitori delle edizioni passate come i nostri Sergio Bonaldi, Simone Paredi, l’austriaco Thomas Steurer e, in campo femminile, Renate Forstner, Eugenia Bichougova e Barbara Felderer.

Al via domenica la prova in skating, con le stesse distanze e gli stessi orari, che vedrà gareggiare anche gli olimpionici azzurri Cristian Zorzi e Giorgio Di Centa, che si sta allenando per la 50 km dei Mondiali di Falun. Attesi inoltre anche i loro compagni della staffetta di Torino 2006, Pietro Piller Cottrer e Fulvio Valbusa, oltre che i trentini Bruno Debertolis (vincitore della GF Val Casies nel 2004, 2010, 2011, 2013), Enrico Nizzi e Stefania Zanon.

Ovviamente, anche per i bambini ci sarà la possibilità di competere sugli sci stretti con la granfondo dedicata ai giovanissimi fondisti, la Mini Val Casies che è prevista per  domani alle 15.00. Da non dimenticare infine, la Just for Fun, l’iniziativa che consente agli appassionati di sciare sui percorsi della ski-marathon senza l’assillo di tempi e classifiche.

Cuore pulsante del programma di contorno, sarà il tendone riscaldato di San Martino dove domani alle 17.00 suoneranno gli Enzianbaum e dove la cucina sfornerà piatti tipici per tutto il pomeriggio e durante la serata, che si concluderà con la Disco Night delle 21.00.

Domani e domenica, si terrà anche la lotteria con estrazione di 5 mountain bike in premio per tutti i partecipanti della granfondo. Il sipario sulla granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf calerà domenica pomeriggio quando, dopo le premiazioni ed il pranzo post-gara di rito, è previsto il divertente After Race Party con la musica live dei Bergdiamanten ad animare il tendone fino a sera.

La 32.a Granfondo Val Casies-Gsiesertal Lauf fa inoltre parte dei circuiti Gran Fondo Master Tour e Italian Ranking oltre ad essere membro della nota Euroloppet, la serie composta da 16 gare in 11 nazioni del Vecchio Continente. Per chi non sarà presente e vorrà guardarsi la diretta della manifestazione, mercoledì 18 febbraio, Rai Sport 2 manderà in onda un’ampia sintesi delle due giornate della GF Val Casies, in palinsesto a partire dalle ore 21.00.

 

Di seguito, tutte le ultimissime notizie e le informazioni necessarie ai concorrenti della Val Casies – Gsiesertal Lauf:

– Event App: Datasport non solo cronometra i tempi di gara, ma mette anche a disposizione un’applicazione gratuita, con la quale le informazioni più importanti sulla Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf sono rese disponibili in ogni momento.

– La quota di partecipazione dà diritto a: pettorale, diploma, medaglia, 6 punti di ristoro lungo il tracciato, abbondante pranzo al traguardo, assistenza medica, sciolinatura e attrezzatura, servizio fotografico (www.marathon-photos.com) e sorteggio di 5 mountain-bike tra tutti i partecipanti.

– Chip: il chip viene messo gratuitamente a disposizione dei partecipanti e dopo la gara deve essere riconsegnato agli organizzatori nell’area del traguardo. NB: i partecipanti che non concludono la gara, devono comunque consegnare il chip nell’area del traguardo.

Sciolinatura: I consigli ufficiali per la sciolinatura verranno pubblicati sul nostro sito www.valcasies.com a partire dal 13 febbraio (ore 9)

Emergenze: per le emergenze chiamare la centrale operativa del 118

Infopoint: Timbratura dei pass Euroloppet, vendita dei buoni pasto agli spettatori, vendita di prodotti merchandise, consegna di oggetti smarriti, informazioni di natura generale

Messa cattolica: Sabato 14. Feb. 2018 – ore 18 – Chiesa parrocchiale a San Martino