UN SUPER DEFA IN VAL DI FIEMME SI ARRENDE SOLO A BOLSHUNOV

0
199

Nella 15 km mass start della Val di Fiemme Francesco De Fabiani è praticamente perfetto dall’inizio alla fine e si deve arrendere solamente al fenomeno russo che lo batte nel testa a testa finale. DeFast torna sul podio in una gara individuale di Coppa del Mondo dopo quasi due anni nel format che gli ha regalato le soddisfazioni più grandi.

Dopo un periodo dove aveva vissuto più luci che ombre, Francesco De Fabiani torna sul podio della Coppa del Mondo nella 15 km Mass Start della Val di Fiemme che già due anni fa l’avevano visto secondo solo a Klaebo. Questa volta, l’unico atleta in grado di batterlo per poco meno di due secondi è il dominatore del 15° Tour de Ski Alexander Bolshunov. Davanti e dietro al Defa il solito dominio russo di questo periodo con Alexey Cherbotkin a completare il podio davanti a Ilia Semikov e Ivan Yakimushkin.

«Pur arrivando da un inizio di Tour de ski un po’ difficile oggi sono riuscito a rifarmi. – ha detto De Fabiani al termine della gara – Avrei voluto rifarmi anche del secondo posto a pochi secondi di due anni fa, ma andata così anche oggi. Un po’ brucia. Credo che dovrò cambiare tattica in futuro. Con Bolshunov e Klaebo questa tattica non basta. Stavo bene, non volevo farmi cogliere impreparato se fossero partiti forte. Alla fine siamo arrivati abbastanza allungati e io c’ero».

Pellegrino punta la sprint

Meno bene gli altri italiani con Paolo Ventura 29° e Federico Pellegrino 35° dopo una buona partenza. Una prova importante per Pellegrino soprattutto in funzione della sprint di domani dove è chiamato alla conquista del terzo successo stagionale nel format. Gli altri azzurri in gara sono stati Giandomenico Salvadori 39° e Mirco Bertolina 41°.

Nepryaeva conquista la 10 km femminile

Se le vittorie del Tour al maschile praticamente un solo protagonista, le gare femminili stanno riservando quasi sempre un’atleta diversa sul gradino più alto del podio. Questa volta è stata la russa Natalia Nepryaeva a mettere il piede davanti a tutte precedendo di poco la tedesca Katharina Hennig. Dietro di loro non molla il colpo la svedese Ebba Andersson terza oggi e quarta nella classifica del Tour sempre guidata dalla statunitense Jessica Diggins oggi nona. La migliore del gruppetto italiano è Anna Comarella 21°. A seguire, Lucia Scardoni 36°, Martina Di Centa 37°, Francesca Franchi 38° e Ilaria Debertolis 43°.

15 km Mass Start CT uomini

1 BOLSHUNOV Alexander RUS 41:33.7;

2 DE FABIANI Francesco ITA 41:35.5;

3 CHERVOTKIN Alexey RUS 41:37.4;

4 SEMIKOV Ilia RUS 41:40.4;

5 YAKIMUSHKIN Ivan RUS 41:41.3;

6 BRUGGER Janosch GER 41:41.3;

7 MELNICHENKO Andrey RUS 41:43.3;

8 SCHUMACHER Gus USA 41:45.1;

9 MALONEY WESTGAARD Thomas IRL 41:48.0;

10 MANIFICAT Maurice FRA 41:48.6

 

29 VENTURA Paolo 42:43.1;

36 PELLEGRINO Federico 43:51.9;

39 SALVADORI Giandomenico 43:54.7;

41 BERTOLINA Mirco 44:04.0

Tour de Ski – Classifica maschile

1 BOLSHUNOV Alexander RUS 2:57:09;

2 MANIFICAT Maurice FRA +2:37;

3 YAKIMUSHKIN Ivan RUS +2:47;

4 SPITSOV Denis RUS +2:50;

5 MALTSEV Artem RUS +3:17

 

10 km Mass Start CT femminile

1 NEPRYAEVA Natalia RUS 30:35.5;

2 HENNIG Katharina GER 30:37.9;

3 ANDERSSON Ebba SWE 30:39.6;

4 STADLOBER Teresa AUT 30:42.1;

5 MATINTALO Johanna FIN 0:42.7;

6 PARMAKOSKI Krista FIN 30:45.4;

7 ZHAMBALOVA Alisa RUS 30:49.2;

8 STUPAK Yulia RUS 30:50.6;

9 DIGGINS Jessie USA 30:59.5;

10 KIRPICHENKO Yana RUS 31:02.8

 

21 COMARELLA Anna 31:52.8;

36 SCARDONI Lucia 33:04.3;

37 DI CENTA Martina 33:11.0;

38 FRANCHI Francesca 33:14.6;

43 DEBERTOLIS Ilaria 35:28.5

Tour de Ski – Classifica femminile

1 DIGGINS Jessie USA 2:25:02;

2 STUPAK Yulia RUS +0:55;

3 KARLSSON Frida SWE +1:42;

4 ANDERSSON Ebba SWE +1:45;

5 HENNIG Katharina GER +2:06