RACCONTANTE LA VOSTRA “WORLDLOPPET STORIES”

0
195

Sono proprio i momenti nei quali siamo impossibilitati ad uscire, quelli che ci fanno riaffiorare alla memoria i ricordi più belli vissuti in mezzo alla natura o facendo lo sport che tanto amiamo. Una situazione quanto mai comune di questi tempi. Così il circuito Worldloppet ha pensato a un modo originale per evadere dalle mura di casa con la mente. Si tratta del “Worldloppet Stories”, un progetto nato con l’intento di condividere le emozioni vissute sulla neve e tenere alto il morale della community degli sciatori.

L’animo che ha spinto alla nascita di questo bel progetto di condivisione è quello di collezionare le storie dei veri protagonisti del circuito Worldloppet: le persone. Dai fondisti ai volontari, dagli organizzatori a chi lavora per rendere ogni evento unico nel suo genere: tutti possono condividere un loro ricordo. Nei 40 anni di vita del circuito Worldloppet è successo tanto e c’è tanto da raccontare. Ora si può. Basta solo mettesi davanti al computer – ma i più romantici possono anche imbracciare carta e penna – e lasciare che il fiume dei ricordi inizi a scorrere. Momenti imbarazzanti o grandi traguardi raggiunti, storie di condivisione, di amicizia e perché no, anche di amori sbocciati in pista. Ci sono sicuramente molte storie che meritano di essere raccontate.

Come partecipare al “Worldloppet Stories”

Prendere parte al progetto è davvero semplice. Basta inviare un testo che non deve superare le 500 battute corredato da una foto o da un video all’indirizzo e-mail presse@worldloppet.com prima dell’ultimo giorno utile per partecipare al progetto, ovvero domenica 31 maggio 2020.

A partire dal 13 aprile, il circuito Worldloppet condividerà queste storie sul sito, e attraverso i canali social media, tre volte alla settimana per 10 settimane. Le 30 storie saranno pubblicate in lingua inglese, ma ognuno può scrivere la propria storia nella sua lingua madre che verrà poi tradotta in seguito. Per stimolare maggiormente il popolo del fondo a partecipare, in palio ci sono anche 20 premi che verranno assegnati alle storie più belle. Tra i premi iscrizioni omaggio agli eventi dell’anno prossimo, abbigliamento targato Worldloppet e molto altro. Verranno premiate le storie che riceveranno più “like” e il maggior numero di condivisioni su Facebook.

Nel corso della prossima settimana, lo “start” ufficiale del progetto sarà affidato al presidente Worldloppet Juha Viljiamaa e anche CEO Epp Paal che condivideranno le loro storie personali per ispirare gli appassionati a fare lo stesso.