THERESE JOHAUG É LA REGINA DELLO SKIATHLON

0
148
Skiathlon femminile dei Mondiali di Falun (Photo:NordicFocus)
Skiathlon femminile dei Mondiali di Falun (Photo:NordicFocus)

IL SECONDO APPUNTAMENTO DEI MONDIALI, LA PROVA DI SKIATHLON, VEDE LE ATLETE NORDICHE DOMINARE IL PODIO

Al secondo appuntamento sulle nevi di Falun, la prova Skiathlon di 15 km che unisce lo stile classico (7,5 km) a quello libero (7,5 km), sono ancora le atlete nordiche a trionfare. Dopo soli 2 km dall’inizio della prova, ecco un piccolo gruppo di 7 concorrenti, fra cui le favorite ovviamente, staccarsi dalle altre e porsi in testa a dettare il ritmo.

É però durante il secondo giro in classico che la giovane norvegese There Johaug prende in mano la situazione e, insieme alla compagna di squadra Astrid Jacobsen e alla svedese Charlotte Kalla, in salita riesce a guadagnarsi una decina di secondi di vantaggio sulla campionessa uscente Marit Bjoergen.

Quando la prova è solo a metà, subito dopo il cambio di stile, è sempre il terzetto formato dalle due norvegesi e dall’atleta svedese ad essere in

Therese Johaug, vincitrice dello Skiathlon di Falun. (Photo:NordicFocus)
Therese Johaug, vincitrice dello Skiathlon di Falun. (Photo:NordicFocus)

testa, incrementando sempre più il ritmo che permette loro di accumulare un buon distacco sulle dirette inseguitrici. Prime fra tutte, la fortissima Bjorgen che oggi, a causa della lentezza dei materiali e di una forma fisica non proprio ottima, non riesce a tenere il ritmo del gruppo di testa e chiude la prova in 6a posizione. Per l’atleta pluri-medagliata quindi, nemmeno un podio oggi.

La piccola Therese ha corso invece una prova spettacolare, scattando come una furia sulla salita dell’ultimo giro e guadagnando così metri preziosi sulla Jacobsen e la Kalla, le quali tuttavia hanno combattuto fino alla linea d’arrivo per il gradino più alto del podio. Ad avere la meglio è però la piccola ‘Norge’ che, particolarmente scatenata oggi, si aggiudica il titolo odierno di campionessa mondiale. La segue  nella classifica la connazionale Astrid Jacobsen, che con una volata finale beffa l’atleta di casa Charlotte Kalla, la quale si dovrà accontentare di un bronzo, nonostante un’ottima prestazione.

Le nostre atlete azzurre faticano anche oggi a ritagliarsi un angolino tra le piazze d’onore. Discreta la gara di Virginia De Martin Tropanin che riesce a chiudere 25ª a 3′ 39″2 dalla prima; la seconda delle italiane è Marina Piller 40ª, mentre la giovane valdostana Francesca Baudin non ha concluso la propria prova.

CLASSIFICA SKIATHLON FEMMINILE – 15 KM (7,5 km classico + 7,5 km libero)

1  – 2 JOHAUG Therese (NOR)                                       40:57.6
2 – 11 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt (NOR)              41:03.3             +5.7 3.25
3 – 7 KALLA Charlotte (SWE)                                         41:03.6              +6.0 3.42
4 – 9 NISKANEN Kerttu (FIN)                                        42:03.3              +1:05.7 37.43
5 – 20 BLECKUR Sofia (SWE)                                        42:05.0              +1:07.4 38.40
6 – 1 BJOERGEN Marit (NOR)                                       42:30.8              +1:33.2 53.09
7 – 3 WENG Heidi (NOR)                                                42:38.9               +1:41.3 57.71
8 – 12 ROPONEN Riitta-Liisa (FIN)                             42:39.2                +1:41.6 57.88
9 – 18 RYDQVIST Maria (SWE)                                    42:40.8                +1:43.2 58.79
10 – 15 VRABCOVA – NYVLTOVA Eva (CZE)           42:41.4                 +1:43.8

I Mondiali di Falun tornano domani, con le prove Team Sprint maschile e femminile, a partire dalle 12:30.