IL TOUR DE SKI VA ALLA NORVEGIA. 6° POSTO PER R.CLARA

0
152
Roland Clara nella Final Climb del Tour de Ski.
Roland Clara nella Final Climb del Tour de Ski.

MARTIN SUNDBY VINCE L’ULTIMA TAPPA DEL TOUR DE SKI. L’ITALIA SI EMOZIONA CON IL 6° POSTO DI ROLAND CLARA

Nella Final Climb del Tour de ski, la scalata all’Alpe Cermis, è ancora la Norvegia ad imporsi sul resto del mondo, con un fortissimo Martin Sundby che porta a casa il 1° gradino del podio per il secondo anno consecutivo. L’atleta 30enne ha corso la Pursuit di 9 km in tecnica libera in un crescendo di emozioni e potenza che gli ha concesso la vittoria odierna e che lo riconferma ai vertici della classifica generale di Coppa del Mondo. Riesce così a battere il connazionale Petter Northug, il quale comunque ottiene un ottimo 2° piazzamento a 34” e il russo Evgeniy Belov, 3° classificato a 51”.

Anche gli azzurri danno grande spettacolo durante l’ultima tappa del Tour de Ski che ha visto i Campioni del Mondo impegnati in uno dei tracciati di gara di Coppa del Mondo più suggestivi di tutti. Meraviglia positivamente la prova di Roland Clara, il quale registra il miglior tempo di giornata e chiude la gara in 6a posizione. Anche Dietmar Noeckler ha disputato una buonissima competizione, classificandosi 22°; il giovane De Fabiani è invece 35°, dopo aver rimontato due posizioni nella sua prima scalata al Cermis. Giorgio Di Centa taglia invece il traguardo 34° e David Hofer 41°.

Nel complesso, questo Tour de Ski 2015 si chiude con un bilancio positivo per l’Italia maschile che riesce a vincere ben 3 tappe: miglior tempo di giornata per De Fabiani nell’inseguimento di Oberstdorf, la sprint di Pellegrino in Val Munstair e la salita di oggi con Clara.

Martin Sundby, vincitore dell'ultima tappa del Tour de Ski.
Martin Sundby, vincitore dell’ultima tappa del Tour de Ski.

Photocredit: NordicFocus