SI LAVORA PER LA ENGADIN SKIMARATHON

0
457
(Foto: swiss-image.ch/Photo Andy Mettler).

Anche in Engadina la neve è arrivata! 😊 Proprio in tempo per l’inizio della stagione di sci di fondo, la ‘bellezza bianca’ è giunta anche in Svizzera. Parlando della partecipazione all’Engadiner ecco la procedura per la prossima assegnazione delle griglie di partenza per la gara di domenica 10 marzo 2024.

Assegnazione delle griglie di partenza 2024
Dal 2022, la gara è stata suddivisa in “ondate”. Per la classificazione nelle 28 griglie, verrà utilizzato il miglior tempo di qualificazione degli anni 2018 – 2023. Per i partecipanti alle prime armi o per coloro che non hanno preso parte alla “Engadiner” per molto tempo, c’è la possibilità di classificarsi con un tempo di gara previsto o di qualificarsi tramite le gare Swiss Loppet o Worldloppet.

Nel 2023 l’adattamento del percorso tra St. Moritz e Staz ha portato a tempi di attesa più lunghi rispetto agli anni precedenti. Pertanto, per l’assegnazione delle griglie del 2024 verrà utilizzato un tempo netto ricalcolato: il tempo di tratta per la sezione di percorso tra Silvaplana e Pontresina sarà sottratto al tempo totale di corsa. Questo tempo viene poi extrapolato come percentuale rispetto al tempo vincente. Ciò fornisce un tempo totale comparabile con gli altri anni.

Divieto di cere fluorurate
Il divieto di cere al fluoro si applica anche all’Engadin Skimarathon. Il 1 luglio 2023 è stato introdotto un divieto totale di cere al fluoro per tutte le competizioni FIS. Questo divieto si applica a tutti i partecipanti all’Engadin Skimarathon, Engadin Half Marathon, Engadin Women’s Race ed Engadin Night Race. Tutte le cere per sci devono ora essere prive di fluoro. I controlli possono essere effettuati sia prima della partenza che dopo il traguardo. Se viene rilevato il fluoro, comporterà un divieto di partenza o una squalifica. Pertanto, è fondamentale pulire accuratamente gli sci e gli altri attrezzi.

Notizie dalle statistiche
Dai partecipanti alle prime armi agli “anziani” dell’Engadin Skimarathon. Mentre molti dei partecipanti sono “anziani” e conoscono quasi perfettamente il percorso, circa 4.000 persone fanno il proprio esordio ogni anno. Ma sono 120 i fondisti che partecipano da oltre 40 anni: sono i cosiddetti “Giubilers” e godono di comodi servizi aggiuntivi alla partenza. Tra loro una donna e due uomini le hanno fatte tutte le 53 Engadin Skimarathon. Che risultato incredibile!