OLIMPIADE GIOVANILE: DOMANI IL VIA ALLE GARE. BJOERGEN ACCENDERA’ IL TRIPODE

0
209
La delegazione azzurra in partenza per Lillehammer
La delegazione azzurra in partenza per Lillehammer
La delegazione azzurra in partenza per Lillehammer

Domani scattano i Giochi Olimpici Invernali della Gioventù a Lillehammer che vedranno impegnati giovani atleti di 71 nazioni in 70 eventi.  Sarà la fondista Marit Bjoergen ad accendere il tripode olimpico, mentre il porta bandiera per l’Italia sarà lo slittinista Felix Schwarz, fresco vincitore della Coppa del Mondo giovani nel doppio, in coppia con Lukas Gufler. La squadra italiana è composta da 37 atleti, fra FISI e FISG, di cui 20 sono uomini e 17 donne.

La prima edizione dei Giochi fu disputata 4 anni fa a Igls e l’Italia chiuse il medagliere al 13° posto con cinque medaglie: l’oro di Baumgartner/Grande nel bob a 2 e quello del doppio dello slittino con Kainzwaldner/Gruber, l’argento di Hannes Zingerle nel gigante e quello della squadra di curling, oltre al bronzo di Martinelli nello short track.

 

SCI DI FONDO (2): Luca Del Fabbro (07/10/1999, Tolmezzo, CS Carabinieri), Chiara De Zolt Ponte (10/04/1998, San Candido, ASV Gitschberg).

BIATHLON (4): Patrick Braunhofer (19/04/1998, Cavalese, CS Carabinieri), Cedric Christille (07/01/1999, Aosta, SC Brusson), Irene Lardschneider (09/02/1998, Bressanone, GS Fiamme Gialle), Samuela Comola (30/04/1998, Aosta, GS Fiamme Gialle).

COMBINATA (1): Aaron Kostner (08/07/1999, Vipiteno, SC Gardena).

SALTO (2): Alessio Longo (05/05/1998, Cavalese, US Dolomitica), Lara Malsiner (14/04/2000, Vipiteno, SC Gardena).