In Val d’Aosta il fondo diventa elettronico

0
542

Con questa stagione per gli sci stretti valdostani è attivo il nuovo sistema di biglietteria online. È l’inizio di una digitalizzazione che porterà anche altri servizi. Tutti pensati per favorire la pratica della disciplina e le attività degli sciatori

La neve è arrivata anche in Val d’Aosta e la stagione dello sci di fondo è avviata un po’ in tutte le località: centinaia di chilometri di piste sempre ben battute, sia per il pattinato sia per l’alternato, spesso in ambienti naturali incontaminati o solitari, dove non è raro incontrare animali selvatici.

Dal Monte Bianco a Saint-Barthélemy, Bionaz e Flassin, dalle aree del Monte Cervino a quelle del Monte Rosa, passando per le piste immerse nel cuore del Gran Paradiso e del Mont Avic, la stagione del fondo valdostano è in piena attività in tutte le stazioni, molte delle quali dispongono anche di un “Foyer de Fond”, una struttura di servizio per gli sciatori con locali per la sciolinatura, spogliatoi e docce tornato alla piena normalità dopo le restrizioni delle scorse stagioni per la pandemia.

Tra le novità di questa stagione c’è il trasferimento della biglietteria su una piattaforma online. Da quest’anno, infatti, l’Associazione Valdostana Enti Gestori Piste Sci di Fondo (AVEF) promuove un sistema di ticketing elettronico, più agile e immediato rispetto alla tradizionale fila alla cassa. La piattaforma geoticket.it consente di acquistare biglietti giornalieri, plurigiornalieri, skipass stagionali di località e regionali, anche se il ritiro di quest’ultima tipologia – solo per quest’anno di prova – dovrà avvenire alle casse della stazione di riferimento.

Si tratta di un primo passo verso un processo di digitalizzazione più ampio, per promuovere e facilitare la pratica sciistica. AVEF, in collaborazione con la società, sta lavorando per implementare i servizi online e in futuro sarà possibile acquistare pacchetti comprensivi di noleggio attrezzatura, lezioni con i maestri di sci, pasti, oppure biglietti per partecipare a eventi specifici.

La piattaforma è raggiungibile anche dal sito internet dedicato allo sci nordico in Val d’Aosta, dai portali delle stazioni, della Regione e dei Consorzi turistici. È inoltre disponibile una app, più veloce e comoda, di facile utilizzo per un accesso (previa registrazione la prima volta) da ogni posto e in ogni momento, anche poco prima di scendere in pista.