FIEMME WORLD CUP: GEIGER “BESTIA NERA” DEI NORVEGESI

0
227

Proprio quando sembrava profilarsi una parata trionfale per il portento norvegese Jarl Magnus Riiber, che anche oggi in Val di Fiemme partiva con un vantaggio consistente, ecco arrivare la sua “bestia nera”. Quel Vinzenz Geiger vittorioso per la seconda volta in stagione, le uniche non conquistate dal norvegese volante.

In Val di Fiemme la Coppa del Mondo di Combinata Nordica inverte le posizioni rispetto all’Individual Gundersen di ieri, al Centro del Fondo di Lago di Tesero, con Geiger a soffiare il successo a Riiber, che aveva dominato un’altra volta anche nella frazione di salto allo Stadio di Predazzo, partendo con 22 secondi di vantaggio sul tedesco Manuel Faisst. Mentre taglia nuovamente il traguardo in terza posizione l’altro norvegese con la passione per caccia e pesca Joergen Graabak, di un soffio sul germanico Fabian Riessle, alimentando ulteriormente la battaglia tra Norvegia e Germania.

Primo degli azzurri 18° è ancora Samuel Costa, l’unico a mostrare qualche segnale di risveglio: «Sono riuscito a fare un salto tecnicamente abbastanza bello, anche se mi è mancata la forza nella spinta, mentre nel fondo è andata molto bene, ho avuto sci veloci», ancora distante Alessandro Pittin, giunto 29°. Buzzi è invece 35°, Runggaldier 40°, Maierhofer 43°. Complessivamente si sta assistendo ad una sorta di ricambio generazionale nella Combinata Nordica, Geiger (atleta 1997) sembra infatti aver preso il posto sul trono dei mostri sacri Frenzel, Rydzek, Riessle, i quali stanno mano a mano abbandonando il timone della flotta tedesca, così come tra i norvegesi Riiber, anch’egli classe 1997, e Oftebro, classe 2000, hanno preso le redini della truppa, seppur meno vincente della Germania, con il solo classe 1991 Joergen Graabak a restare a contatto dei ‘giovani terribili’ rimanendo combattivo e competitivo.

Classifica Individual Gundersen NH/10 km

1 GEIGER Vinzenz GER 26:20.8;

2 RIIBER Jarl Magnus NOR +0.4;

3 GRAABAK Joergen NOR +0.6;

4 RIESSLE Fabian GER +0.6;

5 KLAPFER Lukas AUT +4.7;

 

18 COSTA Samuel +53.8;

29 PITTIN Alessandro +1:40.6;

35 BUZZI Raffaele +2:22.1;

40 RUNGGALDIER Lukas +3:24.7;

43 MAIERHOFER Manuel +4:01.0