LE “LEGGENDE” SI SFIDANO ALLA FIEMME ROLLERSKI CUP

0
176

La seconda edizione della Fiemme Rollerski Cup presenta un parterre di campioni da far invidia, e non a caso s’incaricherà – il 15 e 16 settembre a Ziano di Fiemme – di chiudere la stagione di Coppa del Mondo sugli skiroll e di stilare le classifiche definitive del circuito Guide World Classic Tour.

Un weekend che si preannuncia tra i più spettacolari di sempre che verrà completato da un format invitante per tutti gli amatori che nella giornata di domenica potranno partecipare alle contese long distance di 50 km e short distance di 20 km. La Fiemme Rollerski Cup è inserita anche nel Mini Tour Rollerski Trentino 2018, con la manifestazione fiemmese a rappresentare ancora una volta l’epica conclusione di un challenge.

Justyna Kowalczyk

I nomi di prestigio già iscritti abbondano, in primis il plurivincitore della Marcialonga di Fiemme e Fassa Tord Asle Gjerdalen, la leggendaria polacca Justyna Kowalczyk, doppio oro mondiale ed olimpico nonché vincitrice della passata edizione della Fiemme Rollerski Cup, e colei che forse conosce meglio come si scala il Cermis (4 vittorie assolute), anche senza gli sci da fondo, il poderoso Morten Eide Pedersen, l’inossidabile Anders Aukland, campione olimpico e mondiale, il russo Evgenij Dement’ev ed i fiemmesi Giacomo Gabrielli, atleta della nazionale azzurra di fondo, Mauro Brigadoi, da anni uno dei migliori fondisti azzurri Visma Ski Classics, e Francesco Ferrari del Team Trentino Robinson, quest’ultimo fresco vincitore in staffetta alla Marcialonga podistica Coop, e ancora Kari Gjeitnes, protagonista del Guide World Classic Tour, la svedese Maria Graefnings e l’altra stella Visma Ski Classics Andreas Nygaard.

Per la Coppa del Mondo competeranno invece – tra gli altri – gli azzurri Anna e Lisa Bolzan, Emanuele e Francesco Becchis, Alba Mortagna, Jacopo Giardina e il trentino Alessio Berlanda.

Una disciplina che tra gli azzurri sembra essere “di famiglia”, con i Becchis a schierare i bravi velocisti Emanuele e Francesco accompagnati anche dalla sorella Chiara (junior), e le gemelle Bolzan a dare del filo da torcere a chiunque, insidiate dalla brava Alba Mortagna accompagnata a propria volta dalla sorella Laura. Alessio Berlanda giocherà invece in casa e anche lo scorso anno fu protagonista, avendo dalla sua esperienza e forza fisica, non sarà ovviamente in gara con lui il padre Silvano, ma si aggregherà alla “spedizione” della Fiemme Rollerski Cup gareggiando con gli amatori popular, anche perché la manifestazione è innanzitutto rivolta a loro.

Per info ed iscrizioni: www.fiemmerollerskicup.it.