IBU Cup: oggi in Val Ridanna gli allenamenti ufficiali

0
396
Un momento degli allenamenti liberi, nella giornata di ieri (foto: Sportissimus).

Con le sessioni ufficiali di training in programma oggi, prende formalmente il via la seconda tappa IBU Cup 2023, in programma fino a domenica al Centro del biathlon di Ridanna.

Dopo gli arrivi degli atleti nei giorni scorsi, ieri si è avuto un primo assaggio della manifestazione, con la maggior parte delle biathlete e dei biathleti impegnati negli allenamenti non ufficiali, al fine di familiarizzare con il percorso di gara. Unanimi e tutte positive le impressioni, per un tracciato obiettivamente preparato alla perfezione, grazie a un lavoro di diverse settimane.

Un impegno che ora dà i suoi frutti: atleti e allenatori sono entusiasti delle condizioni del Centro e anche gli organizzatori sono molto soddisfatti. «Ho ricevuto soltanto feedback positivi. Il tempo è perfetto, le temperature sono giuste e anche per questo la pista è in ottime condizioni», ha confermato il direttore di gara Manuel Volgger.

Questo il programma

Da oggi si fa sul serio, per cinque giorni di grande spettacolo atletico. «Con gli allenamenti ufficiali in programma durante questa giornata, ha inizio il divertimento», ha continuato Volgger. «Siamo tutti estremamente motivati. Questa settimana è fonte di grande gioia per noi organizzatori e per la popolazione locale, che ci dà una mano in tutto e ci sostiene».

Dopo le sessioni di allenamento odierne, domani scatta il cronometro della gara con le prime competizioni. Si inizia con le gare Sprint: alle 10.30 parte la prova maschile, alle 14.00 segue quella femminile. In entrambe le gare si andrà al poligono per due volte, gli uomini dovranno sciare per 10 chilometri, mentre le donne per 7,5.

Venerdì, riposo (per modo di dire): non ci sono gare, ma è in programma la seconda tornata di allenamenti ufficiali, in vista delle quattro prove del week-end.

La giornata di sabato sarà interamente dedicata all’inseguimento: nella Pursuit, uomini e donne saranno impegnati al poligono per quattro volte. La distanza da percorrere sugli sci da fondo per gli uomini sarà di 12,5 chilometri, mentre per le biathlete sarà di 10.

Infine, il gran finale di domenica 18, con le due Mass Start da 60 atleti. Per loro, quattro sessioni di tiro e 15 chilometri (gli uomini) o 12,5 (le donne) sugli sci.

Tutte le gare trasmesse live

È possibile seguire le varie gare in tempo reale. Gli organizzatori infatti, in accordo e collaborazione con IBU, hanno predisposto la ripresa in diretta delle competizioni. Gli appassionati possono quindi seguire in prima persona le prove, collegandosi alla piattaforma https://www.eurovisionsports.tv/ibu/.